Tag Archives: xamarin

How to upload images to an ASP NET Core REST service with Xamarin.Forms

With this blog post we continue the exploration of Xamarin.Forms. We’ll se how to upload a picture to a RESTful service developed with ASP.NET Core.

uwpScreenshot

UWP flavor of the upload with file picker

Continue reading

Agile@School – episodi otto e nove

Si è concluso oggi il progetto Agile@School presso l’IIS di Rovigo che ha coinvolto alcuni studenti delle classi quinte indirizzo informatica.

pexels-photo-267885.jpeg

Il post di oggi riassume gli ultimi due incontri (l’ottavo e il nono) dove abbiamo portato a termine un’app con Xamarin Forms per accedere a Twitter come output finale.  Continue reading

Xamarin Forms & .NET Standard: basic navigation

In the last post about Xamarin Forms we’ve started to see the basic concepts on how to begin the development of a cross-Platform application. In this post we’re going to explore some basic navigation concepts and some tips to organize our solution. Also, we’ll develop a simple CrossPlatformApp that welcomes us with a main screen and a button to navigate to a new view where we can generate a random integer. Continue reading

Xamarin Forms & .NET Standard – Getting started

In this blog post we’re going to lay the basis for future posts about Xamarin Forms. We’ll explore briefly what’s Xamarin Forms and why it’s so powerful. Then we’ll talk about .NET Standard and we’ll understand why it’s a very big achievement for the .NET ecosystem. Continue reading

Agile@School – quinta lezione

Oggi siamo giunti al giro di boa per all’IIS Viola/Marchesini di Rovigo col progetto Agile@School e Xamarin: quinta lezione su dieci.

Il clima natalizio si è sentito e gli studenti erano tutti di buon umore e carichi.

IMG_20171220_162553

Continue reading

Agile@School – quarta lezione

La settimana scorsa si è compiuto il quarto incontro di laboratorio di Agile@School + Xamarin all’IIS Viola/Marchesini di Rovigo. Purtroppo l’affluenza in questa lezione è stata molto bassa a causa di alcuni impegni personali di molti studenti.

Screenshot_1.png

Continue reading

Agile@School – Inizio

Anche l’ITI F.Viola/Marchesini di Rovigo si è unito ufficialmente al progetto esperimento/laboratorio Agile@School basato sull’idea e il supporto di Alessandro Alpi.

Immagine

Il tutto è stato inserito nelle attività ufficiali di alternanza scuola-lavoro dei ragazzi delle due quinte dell’istituto rodigino.

Il laboratorio ha come obiettivo introdurre i ragazzi ai concetti Agile e di lavoro in team: si mettono le mani in pasta e si utilizzano strumenti all’avanguardia del mondo professionale per realizzare un’app con Xamarin.

Nelle tre ore di laboratorio abbiamo toccato svariate argomentazioni e devo fare i complimenti ai ragazzi per essere stati complici e attivi in questo inizio di percorso tutto da esplorare.

  • Abbiamo introdotto i primi concetti e terminologia del mondo Agile e delle sostanziali differenze di cosa vuol dire fare un software per hobby/studio e farlo professionalmente.
  • Abbiamo esplorato le funzionalità di base di VSTS (Visual Studio Team Services) creando varie tipologie di PBI e mettendole in relazione per far capire come si possono condividere informazioni tra i vari ruoli in un team: il punto di vista del developer, del referente di progetto (middle management) e di un livello ancora più alto. Abbiamo esplorato le board e i backlog.
  • Abbiamo simulato un flusso di lavoro con feature-branch con git e Team Explorer di Visual Studio.

Come primo incontro è stato molto ambizioso, ci sono stati dei momenti più coinvolgenti e altri meno: molto è sicuramente da imputare alla mia inesperienza come formatore ma farò il possibile per calibrare sempre meglio i contenuti e le mie capacità.

Mi ha sorpreso positivamente vedere come alcuni studenti avessero già mosso i primi passi su GitHub e conoscessero il funzionamento di branch e pull-request.

Un grazie particolare va ai professori del corso di informatica e sistemi che hanno sin da subito appoggiato e creduto in questo progetto. Grazie prof. Borsetto, prof. Melon e prof.ssa. Bellini.

Alla settimana prossima!

Sviluppo nel mondo MS (aprile 2017)

Disclaimer: non ho idea di cosa sto parlando, sono in una fase di brainstorming e potrei dire le più alte stupidaggini.

Quindi se io volessi sviluppare un’app partendo da foglio bianco nel 2017 restando nell’ecosistema degli strumenti Microsoft posso scegliere tra:

  • .NET Framework 4.6(.2): il famosissimo Framework standard e completissimo che tutti conosciamo per applicazioni e web sistema operativo Windows centriche;
  • .NET Core: evoluzione del .NET Framework (che non ho capito se si fermerà alla versione 4.6.2). Ridisegnato, open-source, per applicazioni server/console (?) multi-piatta (Windows, macOS, Linux) (ASP.NET Core). Non ci sono GUI multi-piattaforma (WPF, tipo).
  • Xamarin per applicazioni mobile multi-piattaforma.
  • UWP: Parte del .NET Core per sviluppare app che attraversano tutte le varianti del SO Windows 10 (da Enterprise a IoT, Mobile e Xbox One compresi).

Mettiamola graficamente (grazie blog Microsoft)

Immagine

La cosa incredibile è che con Visual Studio e C# si possono attraversare tutte queste tecnologie. Fantastico.

Senza menzionare tencologie/integrazioni con motori grafici quali Unity (con cui fare giochi, applicazioni VR/AR) e potenza del cloud (Azure che è un mondo vastissimo solo quello).